HYOGO FRAMEWORK COUNTRIES & REGIONS THEMES & ISSUES HAZARDS PROFESSIONAL RESOURCES
Subscriptions: RSSEmail

Nuovo sistema anti tsunami in Giappone

 Photo by Nasa Goddard Photo and Video Nasa Goddard Space Flight Center CC BY 2.0 http://www.flickr.com/photos/gsfc/5517602446/

In Italian:

“Dopo il disastro abbiamo dovuto modificare le nostre politiche su scienza e tecnologia, perché molte di queste politiche sono state colpite”, ha spiegato il viceministro dell’Educazione nipponico Kanji Fujiki a Roma, intervenendo al primo Simposio Italia-Giappone su scienza, ricerca e tecnologia, ha riportato Meteoweb.eu. Il sistema di previsione a lungo termine dei terremoti nipponico aveva sì messo in conto l’eventualità di un terremoto nelle aree poi effettivamente colpita ma è stato “incapace di prevedere la portata della catastrofe”.

19,03 miliardi di yen (circa 175 milioni di euro) sono stati destinati alla costruzione di una nuova rete di osservazione sismica per la fossa oceanica del Giappone e un sistema di preavviso “in tempo reale” contro gli tsunami. Il bilancio del Ministero per l’Educazione, la Cultura, lo Sport, la Scienza e la Tecnologia (Mext) per la ricostruzione è di 250 miliardi di yen (2,3 miliardi di euro). Oltre alla realizzazione di reti anti-disastro, serviranno anche al recupero delle strutture accademiche e di ricerca danneggiate dal disastro.

Related Links

Keywords

  • Themes:Early Warning, Governance
  • Hazards:Earthquake, Tsunami
  • Countries/Regions:Italy, Japan

  • Short URL:http://preventionweb.net/go/25661

Tag This Document


Comma separated. E.g. gender events, women


> Log in to view your tags



Tools
Email this page





 
Share your inputs to WCDRR working session

Share inputs on how the World Conference working sessions can contribute to deliver disaster risk reduction